Manolo Blahnik. The Art of Shoes

Manuel Blahnik Rodriguez conosciuto in tutto il mondo come Manolo Blahnik, lo stilista che ha fatto della creazione delle scarpe una vera e propria arte, nato 74 anni fa a Santa Cruz de la Palma nelle Canarie si laurea a Ginevra in letteratura e prosegue gli studi artistici a Parigi, trasferendosi poi a Londra nel lontano 1970, dove aprirà tre anni dopo il suo primo negozio di scarpe.

Da allora ne ha fatta di strada, è considerato il miglior produttore al mondo di scarpe femminili, monopolio che divide con l’altro grande maestro, mr Louboutin.

Il successo di Blahnik è cresciuto esponenzialmente grazie alla serie televisiva Sex and The City (1998-2004) una delle serie femminili più famose, ambientata a New York, che racconta la vita di quattro amiche, il loro rapporto con gli uomini, la loro carriera, tra vestiti firmati, bar e ristoranti chic di Manhattan. Una vita intraprendente e indipendente regolarmente vissuta con ai piedi i vertiginosi tacchi dello stilista.

E quale migliore città poteva quindi rendere omaggio a questo artista se non Milano, capitale mondiale del fashion, della moda, del buon gusto e dell’eleganza.

Si tratta della prima grande mostra in Italia a lui dedicata, un viaggio itinerante che si sposterà poi a San Pietroburgo, Praga, Madrid e Canada. 

La mostra prende vita a palazzo Morando-Costume Moda Immagine nella zona del quadrilatero della moda, dove vengono esposti  80 disegni e 212 scarpe dell’artista.

Il fil rouge che unisce l’esposizione è l’influenza che l’arte e la cultura italiana hanno avuto sulle sue creazioni.

La scultura greco-romana, il barocco, il cinema di Visconti, il Gattopardo, i coralli della Sicilia, benché l’anima e la tradizione spagnola sia sempre ben presente.

L’ho visitata in occasione dell’ultima giornata del Fuorisalone che ho dedicato al quartiere Porta Venezia e Montenapoleone e avete tempo fino al 17 aprile per andare a vederla, io ve la consiglio vivamente, è dedicata non solo alle donne, ma a tutti gli amanti del bello e dell’arte.

Ma lasciatemi dare un messaggio personale alle mie lettrici…volete un consiglio? Mettetevi ai piedi i vostri tacchi più belli, andate a vedere la mostra e sentitevi un po’ Carrie Bradshaw, fate anche voi le dive per un giorno,  portatevi a casa l’eleganza e la sensualità di questo grande maestro… con o senza Mr. Big 😉

 

dove: Palazzo Morando – Costume Moda Immagine, via S. Andrea, 6 – Milano

quando: dal 26 gennaio al 17 aprile 2017

orari di apertura: mart.-dom. ore 9-13 e 14-17.30 (lunedì chiuso; la biglietteria chiude un’ora prima)

biglietto d’ingresso: € 10 intero – € 8 ridotto

per maggiori info: www.civicheraccoltestoriche.mi.it

 

 

 

Lascia un commento